Home / Archive by category "Event" (Page 2)

Event

Opposizione alla comunicazione dati sanitari

spese sanitarie
Il contribuente può manifestare la sua opposizione alla comunicazione dei dati all’Agenzia delle Entrate anche solo per singole voci di spesa sanitaria. L’art.3 comma 3 del D.Lgs 175/2014 e la successiva integrazione effettuata lo scorso mese di settembre 2016, prevede che ai fini della elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata: le aziende sanitarie loc...
Leggi...

Spese sanitarie comunicazione al sistema TS

spese sanitarie
Con il Decreto del Ministero delle Finanze del 16/09/2016, si amplia la categoria dei soggetti tenuti a comunicare i dati delle spese sanitarie relative ai contribuenti. In particolare l’art.3 comma 3 del D.Lgs. 175/2014 prevedeva che ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi, le aziende sanitarie locali, le aziende ospedaliere, gli istituti di ricovero e cura a carattere scientif...
Leggi...

Voucher lavoro, nuove modalità di comunicazione

Con il Decreto Legislativo 185/2016 sono state introdotte nuove modalità di comunicazione a carico di imprese e professionisti per l'utilizzo dei voucher lavoro al fine di combattere fenomeni di abusivismo di questo strumento regolamentato dall'articolo 48 del Decreto Legislativo 81/2015. Ricordiamo che le prestazioni  sono soggette ad un limite massimo economico che illustriamo nella tabella c...
Leggi...

Trasferte e rimborsi irregolari in busta paga ecco le conseguenze

Il Ministero del Lavoro con Nota  11885 ed a ruota l'INPS  con il Messaggio n.2682 intervengono in merito alle sanzioni applicabili in caso di disconoscimento  da parte degli organi ispettivi delle trasferte (e rimborsi) inseriti in busta paga. Il Ministero chiarisce che gli ispettori, in caso di riscontro di trasferte non reali inserite in busta paga, oltre a dover recuperare la differenza con...
Leggi...

VOUCHER DI LAVORO

I VOUCHER DI LAVORO E IL CRITERIO DI DEDUZIONE VOUCHER Premessa – Sempre più diffusione stanno trovando nel mercato del lavoro i c.d. voucher con cui è remunerato il “lavoro accessorio”, ovvero quelle prestazioni lavorative non riconducibili a contratti di lavoro poiché svolte in modo saltuario. Non a caso i settori in cui trovano maggiore diffusione sono ad esempio quelli stagionali (ad esemp...
Leggi...

Dimissioni telematiche dal 12 marzo

Lavoro
Nuova procedure dimissione lavoratori Dal  12 marzo, sarà operativa la nuova procedura di dimissioni e risoluzioni consensuali del  rapporto di lavoro e dell’eventuale revoca. La norma, che attua quanto previsto dall’articolo 26, comma  3, del Decreto Legislativo n. 151 del 2015 (c.d. Decreto Semplificazioni), prevede un'unica procedura che il lavoratore dovrà seguire per rendere efficaci le dimi...
Leggi...

Rinuncie dei crediti dei soci, nuovo adempimento

Si profila un nuovo adempimento dal 2016 per la rinuncia ai crediti vantati dai soci verso la società partecipata, in quanto viene istituito un ulteriore obbligo consistente in una dichiarazione sostitutiva di atto notorio attestante il valore fiscalmente riconosciuto. Per effetto dell'articolo 13 del decreto internazionalizzaione (Dlgs 147/2015)  che è andato a modificare l'articolo 88 del TUIR ...
Leggi...

La Corte boccia definitivamente i contratti UNCI

La Corte Costituzione conferma la validità dell'articolo  7, comma 4 D.L. 248/2007 (convertito nella Legge 31/2008) Con la sentenza numero 51/2015 la Corte Costituzionale risponde al Tribunale di Lucca che aveva sollevato  la questione di leggitimità costituzionale dell'articolo in oggetto in una causa promossa da un socio lavoratore verso la propria cooperativa al fine di farsi riconoscere i tra...
Leggi...

Finanziamenti agevolati alle cooperative

Finanziamenti alle cooperative E' stato pubblicato sulla gazzetta ufficiale del 03/01/2015 il decreto del Ministro dello Sviluppo Economico  finalizzato a promuovere la nascita e lo sviluppo di societa' cooperative di piccola e media dimensione. Si tratta di finanziamenti concessi per l'acquisto di beni strumentali e immobilizzazioni per un importo massimo di 1.000.000 di euro con un ammorta...
Leggi...
Top